Come nasce Casba

La Cooperativa sociale casba a.r.l. nasce da un progetto integrata di formazione di Mediatori Culturali per la prevenzione e la riduzione dei fattori di esclusione sociale tra i cittadini immigrati e per favorire il confronto e la convivenza tra cittadini italiani e stranieri.

Chi Siamo

Casba Società Cooperativa Sociale fondata nell'anno 2000, con sede a Napoli è costituita da mediatori culturali e operatori sociali, provenienti da paesi diversi (Albania, Algeria, Bielorussia, Burkina Faso, Ecuador, Etiopia, Gambia, Italia, Nigeria, Polonia, Senegal, Somalia, Sri Lanka, ex-Yugoslavia), che operano prevalentemente nei campi delle problematiche connesse dell'esclusione sociale delle fasce deboli per la prevenzione e la riduzione dei fattori di esclusione sociale tra i cittadini immigrati e per favorire il confronto e la convivenza tra cittadini italiani e stranieri. Inoltre, la cooperativa ha attivato rapporti di collaborazione con operatori italiani e stranieri provenienti da tutti i paesi d'immigrazione nella regione Campania.

I nostri Obbiettivi

Facilitare l'accesso ai servizi e alle altre opportunità territoriali degli immigrati, attraverso un'azione di “ponte” tra servizio/operatore e utente straniero, svolgendo anche un'azione di filtro per decodificare e indirizzare il bisogno;

Promuovere interventi informativi e culturali rivolti alla popolazione ospite, al fine di alimentare il grado di conoscenza sul fenomeno immigrazione e per evitare il diffondersi di stereotipi negativi e/o di atteggiamenti di rifiuto e discriminazione, considerando “la diversità” come risorsa;

Favorire fra i migranti il mantenimento della cultura di origine e dei legami con la stessa;

Favorire l'attivazione di una rete tra enti pubblici e il privato sociale, per la gestione dei servizi rivolti agli immigrati e a persone in difficoltà.

Tutte le news

Ultimi post

  • Preparando il prossimo incontro… con MIGRANTOUR!!!

    In questi giorni occorre sovvertire le nostre abitudini quotidiane, ma non rinunciare alle nostre convinzioni più profonde. Mai, fino a pochi giorni fa, avremmo scelto per noi stessi e chiesto agli altri di restare chiusi in casa, di evitare le occasioni di incontro e di scambio. Eppure, ora proprio questo dobbiamo fare per tutelare responsabilmente […]

    Leggi tutto
  • Sabato 29 febbraio riprendono anche a Napoli le cene di “Indovina chi viene a cena?”

    Sabato 29 febbraio riprendono le cene di cene di Indovina chi viene a cena? Napoli!!! Persone e famiglie dalla Somalia, Cina, Sri Lanka, Senegal e da vari Paesi del mondo che oggi abitano e vivono a Napoli, aprono le porte delle loro case e offrono una cena speciale, familiare. Non si tratta di un progetto gastronomico, […]

    Leggi tutto