AL VIA LUNEDÌ 9 APRILE IL CORSO PER ACCOMPAGNATORI INTERCULTURALI DI MIGRANTOUR NAPOLI

Comincia lunedì 9 aprile 2018 il nuovo corso New Roots per accompagnatori interculturali di Migrantour Napoli, proposto da Casba Società Cooperativa Sociale nell’ambito di NEW ROOTSMigrantour intercultural walks building bridges for newcomers active participation, progetto finanziato dall’Asylum, Migration and Integration Fund dell’Unione Europea e promosso da ACRA, Viaggi Solidali, Oxfam Italia, Baština, Terra Vera, Renovar A Mouraria, CRESCER, Alter Brussels e Casba Società Cooperativa Sociale.

Dalle tecniche di comunicazione e narrazione alla geografia dell’abitare fino alla creazione di nuovi itinerari in città, il corso offre ai partecipanti gli strumenti e competenze per diventare accompagnatori interculturali delle passeggiate di Migrantour Napoli, gli itinerari nei quartieri più multiculturali della città creati e condotti da cittadini di origine straniera che Casba dal 2015 propone a studenti, residenti e turisti.

Al corso New Roots partecipano i dieci accompagnatori interculturali “senior” di diverse nazionalità che già in questi anni hanno condotto tante passeggiate di Migrantour Napoli e dieci nuovi aspiranti “ciceroni” di origine straniera che hanno risposto all’annuncio di Casba e sono stati selezionati nelle scorse settimane. L’obiettivo per tutti è migliorare la capacità di narrare la città con i propri occhi, svelando storie, racconti, memorie e tradizioni di tante persone che vengono da lontano e che oggi abitano qui e fanno di Napoli una straordinaria Città-Mondo.

Il corso si articola in 20 ore di lezione, tra aula e laboratori pratici, e vede la partecipazione in qualità di docenti di cinque appassionati professionisti di diversi settori, l’attore Rosario Sparno, la geografa Eleonora Guadagno, il giornalista Arnaldo Capezzuto, la ricercatrice di Diritto Internazionale dell’Università degli Studi di Napoli L’Orientale Adele Del Guercio, la storica dell’arte Francesca Amirante. Introducono il programma Laura Fusca, coordinatrice del progetto e Jomahe Solis Barzola presidentessa di Casba.

New Roots – Programma del corso

Lunedì 9 aprile 2018, ore 15.00-17.00
Casba, Piazza Garibaldi n.26
GUARDARE LA CITTÀ CON GLI OCCHI DEI CITTADINI DI ORIGINE STRANIERA
Illustrazione del corso con Laura Fusca e Jomahe Solis Barzola, Migrantour Napoli

Dal 2015 Migrantour Napoli accompagna studenti, napoletani e turisti a conoscere Napoli con gli occhi dei cittadini di origine straniera. Un vero e proprio viaggio attraverso strade, piazze e vicoli per incontrare storie e culture che vengono da lontano e oggi abitano qui. New Roots è un corso per approfondire gli strumenti e le tecniche necessari per essere un accompagnatore interculturale Migrantour.

Mercoledì 11 aprile 2018, ore 15.00-19.00
Riot Studio, via San Biagio Dei Librai 39
TECNICHE DI COMUNICAZIONE
Laboratorio con Rosario Sparno, attore

Non si tratta solo di accompagnare un gruppo di persone a fare una passeggiata raccontando loro delle storie. Si tratta di saper usare il tono di voce giusto a seconda del momento del racconto, di sapersi far ascoltare anche quando cala l’attenzione, di appassionare, divertire e commuovere a seconda della storia che stiamo raccontando. Si tratta, insomma, di conoscere le tecniche per comunicare!

Martedì 17 aprile, ore 10.00 – 14.00
Casba, Piazza Garibaldi n.26
GEOGRAFIA DELLE EMOZIONI
Laboratorio di costruzione di mappe emozionali con Eleonora Guadagno, geografa

Ci sono strade abituali e punti di riferimento, ci sono luoghi familiari perché assomigliano ai ricordi, ci sono luoghi del cuore e altri che non ci piacciono affatto. E poi ci sono diversi modi per fare una mappa di un quartiere o di una città. Uno di questi modi è l’emozione.

Giovedì 19 aprile 2018, ore 15.00 – 17.00
Riot Studio, via San Biagio Dei Librai 39
IL BELLO DELLE STORIE primo incontro
Raccontare e raccontarsi con Arnaldo Capezzuto, giornalista

Le storie hanno la straordinaria capacità di farci immedesimare negli altri. Le storie che incontriamo durante le passeggiate sono l’ingrediente più importante dei Migrantour perché sono un modo semplice e per questo straordinario per scardinare pregiudizi e favorire l’incontro. Imparare a cercare le storie, tirarle fuori dai protagonisti e poi saperle raccontare è la capacità più importante che un accompagnatore interculturale deve avere.

Sabato 21 aprile 2018, ore 10.00 – 12.00
Ritrovo a Piazza Mercato
IL BELLO DELLE STORIE secondo incontro
Laboratorio pratico con Arnaldo Capezzuto, giornalista

Le storie hanno la straordinaria capacità di farci immedesimare negli altri. Le storie che incontriamo durante le passeggiate sono l’ingrediente più importante dei Migrantour perché sono un modo semplice e per questo straordinario per scardinare pregiudizi e favorire l’incontro. Imparare a cercare le store, tirarle fuori dai protagonisti e poi saperle raccontare è la capacità più importante che un accompagnatore interculturale deve avere.

Venerdì 27 aprile, ore 15.00-17.00
Centro di Accoglienza gestito da LESS Impresa Sociale, vico S. Maria a Vertecoeli 6
NUOVI ARRIVATI, RIFUGIATI E RICHIEDENTI ASILO

Incontro con l’esperto, Adele Del Guercio, ricercatrice di Diritto Internazionale dell’Università degli Studi di Napoli L’Orientale

Esiste oggi una narrazione prevalente della migrazione fondata su luoghi comuni, semplificazioni e pregiudizi. Con l’aiuto di un’esperta indaghiamo numeri, statistiche e normative esistenti, con una particolare attenzione ai nuovi arrivati, rifugiati e richiedenti asilo. Segue la visita nella struttura di accoglienza gestita da LESS in via Vertecoeli.

Giovedì 3 maggio 2018, ore 10.00-14.00
Gomitoli, ex Lanificio di Santa Caterina a Formiello, piazza E. De Nicola, 46
STORIA, STORIE E NARRAZIONI
Costruire nuovi percorsi con Francesca Amirante, storica dell’arte Progetto Museo

La storia della città e le storie delle persone, i luoghi, la tecnica narrativa sono gli ingredienti degli itinerari, poi bisogna metterli insieme, mescolarli e amalgamarli in modo armonico. Insieme a un’esperta ci cimenteremo nella sperimentazione del nuovo percorso Gomitoli da Santa Caterina a Formiello al Madre.

*Il programma potrebbe subire variazioni di orari.

 

Comments are closed.